Come Gestisci Il Proxy Glx Nvidia Non è Riuscito A Inizializzare

Recentemente, del traffico ha riscontrato un errore non riuscito che inizializzerà l’estensione nvidia glx. Questo problema si verifica a causa di diversi problemi. Diamo un’occhiata a loro ora.

Consigliato: ASR Pro

  • Passaggio 1: scarica e installa ASR Pro
  • Fase 2: avvia il programma e seleziona il sistema che desideri scansionare
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Scansione e attendi che il processo finisca
  • Accelera il tuo computer oggi scaricando il software qui.

    Ciao di nuovo, ho postato quanto segue in precedenza perché non potevo creare span i3 a causa di un programma mancante. Il problema è stato risolto, ma qualcosa è ancora andato storto con la mia downline di consegna o le mie impostazioni Nvidia.

    Ho mantenuto le competenze della tastiera Compton, ma quando provo a eseguirlo, ottengo un errore dedicato:

    fallito se si desidera inizializzare l'estensione glx nvidia

    Quando provo a eseguire `nvidia-settings` viene visualizzato anche un popup appropriato che dice che le auto corrette non sono considerate continuamente installate.

    Impossibile inizializzare glx postponement nvidia

    Il mio file /etc/X11/xorg.conf è in realtà vuoto, quindi posso almeno iniziare con X, ma sospetto che debba farlo quando si tratta di utilizzare parte della scheda fotografica Intel. La pagina NVIDIA Optimus ha rivelato l’aggiunta di quanto segue, ma ottengo solo una schermata nera.

    $ compton -bglx_init(): estensione glx molto piccola.
    $ciascuno /var/log/Xorg.0.log | grep '(EE)'(WW) avviso, (EE) (NI) errore e non implementato, (??) sconosciuto.[65.601] (EE) Impossibile caricare correttamente il modulo "Intel" (il modulo non esiste, 0)[65692] (EE) Errore durante il ricaricamento del componente 'nuovo' (il modulo non è 0)[65692] (EE) Errore durante il caricamento del corso 'na' (modulo non condiviso) esiste definitivamente, 0)[65698] (EE) Impossibile caricare nel gruppo 'fbdev' (il modulo non esiste, 0)[65698] (EE) Impossibile caricare correttamente il modulo vesa (modulo non in esecuzione, esistente, 0)[66.221] (EE) modeset(0): eglInitialize() non è riuscito[66230] Modeset(0): (ee) Impossibile inizializzare Glamour[66.346] Impossibile inizializzare la crescita GLX (ee) (Driver compatibile con NVIDIA X non trovato)

    00:02.0 Controllo compatibile VGA: Processore Intel Corporation a 4 core (versione 06) Controller grafico integrato (prog-if double zero [VGA Controller])Sottosistema: ASUSTeK Computer Inc. Dispositivo 157dFlag: Perfect Tire, Fast Developer, Latency nil, IRQ 31Livello di memoria ed400000 (64 bit, mai nessun pre-ripristino) [Size = 4M]Memoria pass-through 80000000 (64 bit, prerecuperabile) [dimensione = 256 M]Stampa I/O qui su f000 [size=64]Option ROM [virtuale] superiore a 000c0000 [disabilitato] [dimensione significa 128 KB]Caratteristiche: [90] MSI: Enable+ Maskable-count=1/1 64bit-Abilità: [d0] Gestione energetica 2Caratteristiche: [a4] Funzionalità PCI avanzateDriver del kernel in azione: i915Moduli principali: i91501:00.0 Lettore controller 3D NVIDIA: Corporation GK104M [GeForce GTX 870M] (rev a1)Sottosistema: dispositivo ASUSTeK Computer Inc. in 157dIndicatori: Busmaster, Swift Devsel, Latency 0, IRQ 33Memoria per ec000000 (32 bit, semplicemente non true prefetch) [dimensione = 16 M]Archiviazione c0000000 (64 bit, precaricabile) [dimensione = 256 MB]Memoria circa d0000000 (64 bit, prerecuperabile) [Dimensione = 32 MB]Porte I/O su e000 [dimensione=128]ROM di espansione [virtuale] a ed000000 [disabilitato] [dimensione significa 512 KB]Abilità: Forza [60] Controllo versione 3Caratteristiche: [68] MSI: Enable+ Count=1/1 Maskable- 64bit+Caratteristiche: [78] Express Endpoint, MSI 00Caratteristiche: [b4] Informazioni sul venditore: Len=14 Caratteristiche: [100] Canale virtualeAbilità: [128] Budget di potenza Caratteristiche: [600] Informazioni sul fornitore: ID=0001 Rev=1 Len=024 Abilità: [900] #19Driver del kernel utilizzato: nvidiaSegmenti del kernel: new, nvidia_drm, nvidia

    Sezione ModuliScarica "Impostazione modalità"EndSectionSezione dispositivoidentificatore nvidiadriver nvidiaID bus "PCI:1:0:0"Consenti parametro EmptyInitialConfigurationSezione finale

    provvisorio [ sessantaquattro 580]Server X.Org X 1.18.4Data di rilascio: 19-07-2016[64580] Protocollo X Versione 11 Revisione 0[64.Build 580] Sistema operativo: Linux 4.5.4-1-ARCH x86_64.[64580] Sistema operativo corrente: Linux USB 4.8.13-1-ARCH #1 SMP PREEMPT Ven 9 dicembre, 07:24:34 CET 2016 x86_64[64580] Riga di comando del kernel: initrd=intel-ucode.img initrd=initramfs-linux.img root=PARTUUID=718d424c-55c2-4ef8-9496-e5d4b29d5a85 rw[ 64580] Data di creazione: 19 luglio 2016 17:54:24[64 580][64.580] Versione esistente di pixman: 0.34.0[ 64.580] Segnala prima dei problemi, controlla http://wiki.x.orgper assicurarti di avere installato l’ultimo stile completo.[64580] tag: (–) selezionato, (**) ottiene dal file di configurazione, (==) passa all’impostazione predefinita,(++) venduto immediatamente, (!!) nota, (II) informativa,(WW) avviso, (EE) errore, (NI) implementato, forse non (??) sconosciuto.[64580] (==) File di registro: “/var/log/Xorg.0.log” Ora: Thu 09:22:30 Jan 5, 2017[64598] (==) File utilizzato: config “/etc/X11/xorg.conf”[64598] (==) Utilizzo della configurazione dalla directory pratica “/usr/share/X11/xorg.conf.d”[ 64.601] (==) Nessuna sezione di layout. Usando la prima parte del suo schermo.[ 64.(==) 601] Schermata non disponibile. Usa i valori predefiniti.[ 64.601] (**) |–>Schermo di partizione schermo predefinito (0)[64.601] (**) | |–>Monitoraggio ““[ 64.(==) 607] Monitor con schermata “Sezione schermata predefinita” non necessariamente specificata.Utilizzare la configurazione del monitor predefinita.[ 64.607] (==) Aggiungi dispositivi automaticamente[ 64607] (==) Attivazione automatica per i dispositivi[64.607] (==) Le GPU del dispositivo vengono aggiunte automaticamente[64 607] (==) Numero massimo di client consentiti: 256, maschera: risorsa 0x1ffffff[ 64.620] (WW) La directory “/usr/share/fonts/Type1/” non esisterà.[64620] Una voce è stata rimossa dal nostro percorso del carattere.[64621] (WW) `fonts.dir’ è stato nominato come non di proprietà (o non valido) utilizzando “/usr/share/fonts/100dpi/”.[64.621] Voce del carattere del percorso rimossa.[64.621] (Esegui mkfontdir in /usr/share/fonts/100dpi/).[ 64.622] (WW) Impossibile trovare `fonts.dir’ (o potrebbe non essere valido) in “/usr/share/fonts/75dpi/”.[64622] Voce rimossa dal percorso del carattere.[64.622] (esegui mkfontdir indietro /usr/share/fonts/75dpi/).[64.(==)622] FontPath impostato su:/usr/condividi/caratteri/varie/,/usr/condividi/caratteri/ttf/,/usr/condividi/caratteri/otf/[64622] (==) ModulePath è spesso impostato su “/usr/lib/xorg/modules”.[64.622] (II) L’host utilizza udev per fornire spazio relativo ai dispositivi di input.Se i dispositivi non sono disponibili per l’acquisto, riconfigurare udev o eliminare AutoAddDevices.[64623] (II) Caricatore magico: 0x821d40[64.623] (II) Versioni del Modulo ABI:[64.623] X.Org ANSI C: emulazione 0.4[64.623] Driver grafico X.Org: 20.0[ 64623 ] Driver X.Org XInput – 22.1[64.623] Estensione del server X.Org: 9.0[ 64.624] (++) utilizzando VT Somma 1[ 64.624] (–) keep tty VT numero 5, attivazione automaticKeepTty[ 64.(II) 625] systemd-logind: controllo necessario di /org/freedesktop/login1/session/c1[64626] (II) xfree86: usa il dispositivo DRM (/dev/dri/card1)[64.626] (II) systemd-logind: fd trattenuto per /dev/dri/card1 226:1 fd diversi 0[64.626] (II) xfree86: aggiungi drm (/dev/dri/card0)[dispositivo 64.626] (II) systemd-logind: preso fd necessario per 226:0 /dev/dri/card0 fd

    Consigliato: ASR Pro

    ASR Pro è un software rivoluzionario che ti aiuta a risolvere una varietà di problemi di Windows con il semplice clic di un pulsante. È facile da usare e può aiutarti a ripristinare il funzionamento del tuo computer in pochissimo tempo. Quindi non soffrire più di problemi con Windows: ASR Pro può aiutarti!

  • Passaggio 1: scarica e installa ASR Pro
  • Fase 2: avvia il programma e seleziona il sistema che desideri scansionare
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Scansione e attendi che il processo finisca

  • Accelera il tuo computer oggi scaricando il software qui.