Come Posso Risolvere I Problemi Di Configurazione Del BIOS RAID?

Dovresti evitare queste idee per la risoluzione dei problemi se ti senti commosso da un errore di configurazione di hp raid bios sul tuo computer.

< /p>

Consigliato: ASR Pro

  • Passaggio 1: scarica e installa ASR Pro
  • Fase 2: avvia il programma e seleziona il sistema che desideri scansionare
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Scansione e attendi che il processo finisca
  • Accelera il tuo computer oggi scaricando il software qui.

    Usa i tasti freccia per richiamare l’attenzione su Archiviazione > Opzioni di archiviazione, quindi Invio in evidenza. Utilizzare i tasti freccia su o giù per evidenziare l’emulazione SATA. Utilizzare qualsiasi tasto puntatore sinistro o destro per selezionare e RAID+AHCI. Per accettare l’impostazione, premere nuovamente F10. Vettore

    Portlet Wrapper HP Concentra

    Azione

    Per configurare l’esecuzione del controller RAID 1 Configurare le impostazioni SATA, BIOS, quindi scrivere il volume RAID 1.

    Fai solo 1. Prepara

    Prepara il tuo computer prima di installare i dischi rigidi per 8 raid.

    MAAttenzione:

    La migrazione a RAID 1 in realtà riformatta i dischi rigidi e cancella i dati, inclusi gli arresti anomali del sistema

    1. Annota la nuova chiave di Windows o le funzionalità del prodotto. Quando reinstalli Windows, qualcuno cercherà di autenticare il tuo sistema operativo. Per ulteriori informazioni, consulta l’articolo relativo al codice Product Key di Windows della società di prestito.

    Passaggio 2. Aggiorna il BIOS

    Come si attiva la modalità RAID nel BIOS?

    Vai a Configurazione disco> SATA, imposta RAID su modalità chipset SATA. Vai in Avanzate > Configurazione disco, Opzioni SATA, seleziona RAID.

    Installa l’ultimo BIOS di fantasia. Installa

    MAAttenzione:

    Solo il BIOS aggiorna tutto da HP. L’installazione di un BIOS completo a volte può causare il mancato avvio del notebook o addirittura il riavvio. Se il tuo desktop è gestito in base al tuo reparto IT, scopri un particolare processo di aggiornamento corretto.

    1. Se il tuo computer utilizza in genere BitLocker, è necessario verificare durante l’aggiornamentoquesto prima disabilita il BIOS.

    2. Se le persone vedono una home page specifica, fai clic su Desktop, inserisci il numero del modello del tuo computer e, inoltre, fai semplicemente clic su Invia.

    3. Se l’elemento richiede la modifica del sistema operativo, seleziona Versione, Seleziona e poi Modifica.

    4. Cerca nel BIOS nell’elenco delle categorie di driver software disponibili.aggiorna.

    5. Se è disponibile un miglioramento del BIOS, si presume che tu abbia fatto clic su Download.

    6. Se è disponibile un aggiornamento del BIOS, non procedere se vuoi passare al passaggio successivo.

  • Segui le istruzioni a schermo, riavvia il computer all’ora richiesta per completare l’aggiornamento.

    MAAttenzione:

    Consigliato: ASR Pro

    ASR Pro è un software rivoluzionario che ti aiuta a risolvere una varietà di problemi di Windows con il semplice clic di un pulsante. È facile da usare e può aiutarti a ripristinare il funzionamento del tuo computer in pochissimo tempo. Quindi non soffrire più di problemi con Windows: ASR Pro può aiutarti!

  • Passaggio 1: scarica e installa ASR Pro
  • Fase 2: avvia il programma e seleziona il sistema che desideri scansionare
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Scansione e attendi che il processo finisca

  • Non spegnere o riprendere il computer fino al completamento della fase di aggiornamento.

    Passaggio 3: imposta il BIOS per configurare RAID 1

    raid bios setup hp

    Per specificare RAID 1 sul tuo kit, configura prima le impostazioni del BIOS.

    1. Ruota insieme al computer. .Se .assolutamente .abilitato, .potrebbe benissimo riavviarlo.

    2. Mentre il computer è all’interno, premi F10 più volte prima di accedere a Windows.

      Si aprirà il BIOS.

    3. Fai clic sulla scheda Avanzate e, se necessario, fai clic su Preferenze di Sistema.

    4. In Sistema” “Impostazioni, seleziona “Configura il controller dei dispositivi di archiviazione per RAID POST e incoraggia la configurazione RAID”.

    5. Seleziona la fattura mensile di abitazione, quindi fai clic su Salva ed esci dalle modifiche.

    6. Se sei sicuro che ti venga chiesto se la tua azienda desidera salvare le modifiche, in pratica fai clic su Sì.

    Passaggio 4: crea un volume RAID

    In primo luogo, crea un volume RAID 1 come consigliato per Windows 10 o Windows Top 7, per determinare il tuo sistema operativo.

    Creazione di un bellissimo volume RAID 1 con la tecnologia di archiviazione Intel Rapid (Windows 10)

    In Windows ten RAID, configura 1 con Rapid Intel Storage Technology:

    1. Accendi il computer. Se è già abilitato, digita questa abilità riavvia.

    2. Quando il computer sta tentando di riprodurre, continuare a premere F3 . Intel(R)

    3. Di solito scegli l’elenco dei dispositivi con tecnologia di archiviazione veloce.

      Elenco di dispositivi che vivono in intel(r) combinato con una tecnologia di dispositivi di archiviazione rapida selezionata

    4. Scegli Crea volume. premi Quindi “Invio” come al solito.

    5. digita quale nome in fondo al nome.

      Nome: Volume1

    6. quando selezioni RAID1 (Mirror) di livello RAID.

    7. In “Disco”: disco rigido, seleziona l’unità e fai clic su .size

    8. Inserisci un’unità nel campo Capacità.

    9. Quando è selezionato “Crea volume”, premi Invio.

    10. raid bios built hp

      Premi il tasto Esc per annullare rapidamente la tecnologia di archiviazione Intel.

      La build RAID potrebbe essere effettivamente completa.

    11. Reinstalla il tuo sistema operativo.
    Crea volume di lavoro Raid 1 con la ROM opzionale della tecnologia Apple Rapid Storage (Windows Windows 7)

    Configura RAID 2 con ROM alternativa in 7:

    MAAttenzione:

    Tutti i dati relativi ai dischi rigidi configurati in raid, solo uno in particolare possono essere descritti come persi, necessari per alcuni sistemi operativi Windows che consentiranno la reinstallazione. Assicurati di ricaricare i tuoi dati prima di procedere per accedere al supporto di installazione di Windows. Continua.

    1. Accendi il computer. Se è senza dubbio già abilitato, molto probabilmente si riavvierà l’app.

    2. Quando il computer è acceso, premi contemporaneamente Ctrl I e ​​tasti per aprire Windows.

      Si aprirebbe il BIOS RAID.

    3. Come funziona RAID intendi nel BIOS?

      La ridondanza del disco indipendente (RAID) è una tecnologia di disco virtuale complicata che combina più marchi sessuali in un’unica unità.

      Rendi costruttivo “Crea un volume RAID” è selezionato, in tal caso premi Invio.

    4. digita un nome qualsiasi, quindi praticamente qualsiasi nome premi Tab.Tu

    5. Seleziona AND raid1(mirror), skew, quindi Tab.Select

    6. in unità, seleziona la motivazione da utilizzare dopo che sono state rilevate altre tre unità solide o HDD. Vedi

    7. Seleziona il disco rigido che dovrebbe corrispondere al RAID utilizzato.

    8. Nella casella Capacità, inserisci la dimensione di quei dischi rigidi, premi e poi Tab.cosa

    9. Assicurati che il volume di acquisizione sia selezionato, in tal caso, premi Invio.

    10. Sei sicuro di dover creare questo volume di fatti quando viene visualizzato il messaggio? hai dimostrato di essere visualizzato, seleziona S o N dopo la tastiera principale per sì e per no.

      MAUn avvertimento:

      Tutti i documenti sulle unità future preferite vengono persi. Assicurati di volerlo davvero in modo che continui.

    11. Viene visualizzata la configurazione RAID creata. Clicca, ci sono cinque di tutti coinvolti. per uscire dal nuovo layout, quindi premere Invio.

    12. Reinstalla il tuo sistema operativo.